Il Teatro della Memoria

Subscribe to Il Teatro della Memoria feed Il Teatro della Memoria
Updated: 34 min 42 sec ago

Teaching opportunities at Guildhall School

23 October 2014 - 8:25pm

A selection for Oboe, Flute, Guitar and Dalcroze Eurhythmics

London based Guildhall School of Music & Drama has announced a selection process for qualified teachers. For Junior Guildhall –  a special program that offers 4 to 18 year olds an advanced music training on Saturdays  – the school is looking for a Flute teacher for the 8-18 age group, a Guitar teacher for the 4-11 group and a Dalcroze Eurhythmics class teacher. For the normal course a part time post of Obe Professor is offered (two hours initial weekly engagement).

The deadline for applications is 3 November for the Oboe professor post, 17 november for the Flute, Guitar and Dalcroze Eurhythmics teaching jobs. Application forms and required qualifications are available on the webpage www.gsmd.ac.uk.


Categories: Dance

Opportunità di insegnamento alla Guildhall School di Londra

23 October 2014 - 10:11am

La Scuola offre posti a docenti di Oboe, Flauto, Chitarra, e Ritmica Dalcroze

La prestigiosa Guildhall School of Music & Drama di Londra ha avviato il processo di selezione di quattro docenti qualificati per il suo staff. Per la Junior Guildhall – un programma speciale che offre la possibilità a giovani fra i 4 e i 18 anni di usufruire nella giornata di sabato di lezioni di livello avanzato  – la scuola cerca un docente di Flauto per il gruppo di età 8-18 anni, un docente di Chitarra per il gruppo 4-11 anni e un docente di classe per la Ritmica Dalcroze. Per il corso normale viene invece offerto un posto di professore di Oboe part-time (impegno settimanale iniziale 2 ore).

Il termine per presentare le domande è il 3 novembre per il posto di professore di Oboe, il 17 novembre per i posti di docente di Flauto, Chitarra e Ritmica Dalcroze. Per il modulo di domanda e per le qualifiche richieste ai candidati è possibile consultare la pagina web: www.gsmd.ac.uk.


Categories: Dance

La locandina della festa per Massimo Coen all’A.N.D.

21 October 2014 - 12:03pm

clicca sull’immagine per scaricare la locandina in PDF

Per le info leggi il precedente post


Categories: Dance

L’Accademia Nazionale di Danza festeggia Massimo Coen

14 October 2014 - 12:02pm

Diffondiamo con piacere:

FESTA DI MUSICA E DANZA PER MASSIMO COEN

L’Accademia Nazionale di Danza festeggia il violinista e compositore Massimo Coen, concertista tra i più autorevoli ed eclettici del panorama italiano e per molti anni stimato e amato docente dell’Istituto. Partecipano i musicisti Luigi Cinque, Gabriele Coen, Giovanni Guaccero, Bernardino Penazzi, Giancarlo Schiaffini, Andrea Toschi e i danzatori dell’Accademia Nazionale di Danza. Ideazione e coordinamento di Sandra Fuciarelli.

Programma:

  • Wolfgang Amadeus Mozart: Allegro con spirito e Allegro dalla Sonata K301 in Sol maggiore per violino e pianoforte. Violino: Massimo Coen, pianoforte: Paolo Tagliapietra
  • Proiezione video
  • Dialogo con Massimo Coen
  • Improvvisazione collettiva degli artisti presenti

Venerdì 24 ottobre ore 17.30 – Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza – L.go Arrigo VII, 5 – Roma – Tel. 06 5717621


Categories: Dance

Cosenza Conservatory will select Early Music Teachers

3 October 2014 - 10:45am
Selection process for Viola da Gamba and for Early Music Instruments Ensemble

The Music Conservatory “Stanislao Giacomantonio” at Cosenza (in Calabria, Southern Italy) has announced the opening of a selection process in order to hire expert personnel for the teachings of Viola da Gamba and Early Music Instruments Ensemble. The selection is open to citizens of European Union member countries. The applications (the form to be filled is avalable at this link) must reach the Director’s Office not later than 20 October 2014.

 


Categories: Dance

A Cosenza selezione per docenti di Musica antica

2 October 2014 - 3:53pm
Procedura selettiva pubblica per Viola da Gamba e per Musica d’Insieme per Strumenti antichi

Il Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza ha bandito una procedura per l’attribuzione di incarichi, in qualità di esperto, per gli insegnamenti di Viola da Gamba e di Musica d’Insieme per Strumenti antichi. Possono partecipare alla selezione tutti i cittadini di stati membri della Comunità Europea facendo pervenire, entro la data del 20 ottobre 2014, la domanda redatta secondo il modello allegato al bando (disponibile a questo link).

 


Categories: Dance

Pubblicato il bando per i TFA in Strumento musicale a Roma

1 October 2014 - 6:38pm

E’ possibile fare domanda al Conservatorio di Santa Cecilia

Il M° Alfredo Santoloci, Direttore del Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma, ha appena emanato il bando per il Tirocinio Formativo Attivo Ordinario per la classe di concorso A077. Per chi ha conseguito il Biennio per la formazione docenti ex DM 249/10 è così possibile concorrere per l’accesso iniziale ad un percorso che in prospettiva dovrebbe portare all’inserimento quale docente di Strumento Musicale nelle scuole secondarie. Gli aspiranti devono far pervenire entro il 30 ottobre prossimo per raccomandata o per posta elettronica certificata (PEC) la domanda compilata secondo il modulo allegato al bando (disponibile a questo link). Il bando non specifica il numero di posti né gli strumenti per cui sono disponibili; per lo scorso biennio 2012/14 per Roma erano previsti solo 12 posti ripartiti fra Chitarra, Fisarmonica, Percussioni, Tromba, Pianoforte e Violino.


Categories: Dance

Mariano di Jacopo, Leonardo and Galileo feature in the 2014 Berenson Lectures in Florence

29 September 2014 - 3:19pm
Villa I Tatti presents three lectures by Paolo Galluzzi on the theme “Machinæ pictae. Idea e immagini delle macchine nel Rinascimento”

The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies – located in the splendid Villa I Tatti in Florence – will host the 2014 edition of the Bernard Berenson Lectures on the Italian Renaissance, continuing a tradition started in 2006 of inviting an eminent scholar of the art, literature or music of the Italian Renaissance to hold a conference cycle. This year’s lectures, with the collective title “Machinæ pictae. Idea e immagini delle macchine nel Rinascimento”, will be held (in Italian) by Professor Paolo Galluzzi – Director of Museo Galileo in Florence – on these dates:

  • 2 October, 18:00: “Quicquid designatur non omne sprimitur” (De ingeneis I, f. 15r). La tensione tra testo e immagini nei trattati di Mariano di Jacopo detto il Taccola.
  • 13 November, 17:30: “Sanza le loro armadure” (Ms. di Madrid I, f.82r). Gli écorchés di Leonardo: nudi di macchine e meccanismi.
  • 4 December, 17:30: “Tutte le ragioni della mecanica hanno i fondamenti loro nella geometria” (Discorsi e dimostrazioni, p. 50). Le macchine smaterializzate di Galileo.

Villa I Tatti, The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies
Via di Vincigliata 26, 50135 Firenze (Italy) | tel.: +39 055 603 251
webpage: itatti.harvard.edu/content/berenson-lectures
Its possibile to register for one or more of the lectures at this link


Categories: Dance

Mariano di Jacopo, Leonardo e Galileo: a Villa I Tatti tre conferenze sulle macchine nel Rinascimento

29 September 2014 - 2:14pm
Le Berenson Lectures, curate quest’anno da Paolo Galluzzi, avranno per tema “Machinæ pictae. Idea e immagini delle macchine nel Rinascimento”

Nella storica sede di Villa I Tatti a Firenze – sede del Harvard University Center for Italian Renaissance Studies – inizierà il prossimo 2 ottobre il ciclo delle Berenson Lectures sul tema “Machinae pictae. Idea e immagini delle macchine nel Rinascimento”. Dal 2006 le Bernard Berenson Lectures on the Italian Renaissance vengono proposte con cadenza quasi annuale dal centro di studi, che chiama a tenerle eminenti studiosi di arte, letteratura o musica del Rinascimento italiano. L’edizione di quest’anno vede l’intervento di Paolo Galluzzi – Direttore del Museo Galileo di Firenze – con questo programma:

  • 2 Ottobre, 18:00: “Quicquid designatur non omne sprimitur” (De ingeneis I, f. 15r). La tensione tra testo e immagini nei trattati di Mariano di Jacopo detto il Taccola.
  • 13 Novembre, 17:30: “Sanza le loro armadure” (Ms. di Madrid I, f.82r). Gli écorchés di Leonardo: nudi di macchine e meccanismi.
  • 4 Dicembre, 17:30: “Tutte le ragioni della mecanica hanno i fondamenti loro nella geometria” (Discorsi e dimostrazioni, p. 50). Le macchine smaterializzate di Galileo.

Villa I Tatti, The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies
Via di Vincigliata 26, 50135 Florence, Italy | tel.: 055 603 251
pagina web: itatti.harvard.edu/content/berenson-lectures
E’ possibile chiedere un invito a questo link


Categories: Dance

Academia Montis Regalis auditions for its 22nd Classical & Baroque Orchestra Course

15 September 2014 - 12:05pm
Scholarships will be awarded to study at Mondovì in 2015

Up to 21 october it’s possible to apply for the selections that will take place on 21 and 22 november 2014 at Mondovì (Northern Italy). Candidates must be born after 1st January 1982 and will compete for 13 scholarships offered for the following instruments:

  • 7 violins
  • 2 violas da braccio
  • 2 cellos
  • 1 double bass
  • 1 harpsichord

Candidates must play on a baroque instrument with gut strings and appropriate bow, tuned at A = 415 Hz. A Continuo accompanist will be supplied by the Academia on request.

The course – held by Olivia Centurioni, Alessandro De Marchi, Ophelie Gaillard,Thibault Noally and Luigi Mangiocavallo  – will take place between March and August 2015, subdivided in five study sessions – each lasting from five to sixteen days – held at monthly intervals with a final concert for each session. Selected candidates will be awarded a gross sum of 2000,00 euros, plus boarding during the study sessions and a contribution towards travel expenses.

The offical notice in Italian and English is available at this link: www.academiamontisregalis.it


Categories: Dance

Le selezioni per l’Accademia Montis Regalis

11 September 2014 - 11:11am
A Mondovì da marzo ad agosto il XXII Corso di Formazione Orchestrale Barocca e Classica

Fino al prossimo 21 ottobre è possibile presentare domanda di ammissione alle selezioni che si terranno il 21 e 22 novembre. I candidati (nati dopo il 1° gennaio 1982) concorreranno per 13 borse di studio offerte per i seguenti strumenti:

  • 7 violini
  • 2 viole da braccio
  • 2 violoncelli
  • 1 contrabbasso
  • 1 clavicembalo

I candidati dovranno disporre di strumento barocco con
corde di budello e arco appropiato, accordato con La = 415 Hz. Per i candidati che ne faranno richiesta sarà disponibile un accompagnatore al Basso Continuo.

Il Corso – tenuto da Olivia Centurioni, Alessandro De Marchi, Ophelie Gaillard,Thibault Noally e
Luigi Mangiocavallo – avrà luogo fra marzo e agosto 2015 e sarà suddiviso in cinque cicli di studio da cinque a sedici giorni con cadenza mensile e con la preparazione di saggi finali per ciascun ciclo di studio. Oltre alla somma di €2000,00 lordi, i corsisti godranno dell’alloggio nei periodi del corso e di un contributo per le spese di viaggio.

Il bando completo è disponibile a questo link: www.academiamontisregalis.it


Categories: Dance

Due opportunità per giovani aspiranti orchestrali

9 September 2014 - 11:45am
Sono disponibili i bandi per l’Orchestra dei Giovani dell’Unione Europea e per l’Orchestra Giovanile Italiana

Il progetto della European Union Youth Orchestra (EUYO), nato nel 1978 su iniziativa – fra gli altri – del M° Claudio Abbado, coinvolge ogni anno 160 giovani strumentisti provenienti da tutti i paesi dell’Unione Europea che dopo le selezioni hanno l’opportunità di partecipare a due tournées internazionali nelle più prestigiose sale da concerto. Le selezioni in Italia, curate dalla Rai, sono abbinate a quelle per l’Orchestra Giovanile Italiana, attualmente complesso residente dell’’Unione Musicale di Torino per il triennio 2014-2016.

La partecipazione alle selezioni é aperta a strumentisti di: flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, trombone, tuba, strumenti a percussione, arpa, violino, viola, violoncello e contrabbasso. Il termine delle iscrizioni, da effettuare online, è alle ore 24 del 6 ottobre 2014. Il regolamento completo è disponibile a questo link.

Limiti d’età:

  • per l’Orchestra dei Giovani dell’Unione Europea “EUYO”, possono partecipare i candidati nati tra il 1º gennaio 1990 e il 31 dicembre 1999
  • per l’Orchestra Giovanile Italiana, possono partecipare i candidati nati tra il 1° ottobre 1987 e il 1° ottobre 1996

Info e iscrizioni sul sito della RAI al link www.euyo.rai.it


Categories: Dance

Arrivederci a settembre!

18 August 2014 - 12:09pm

Con qualche immagine dai saluti dello spettacolo conclusivo de “L’Humor Bizzarro 2014″, Il Teatro della Memoria ringrazia l’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale patrocinatore dell’iniziativa, il M° Carioti e l’Accademia Nazionale di Danza, la Scuola Popolare di Musica di Testaccio e tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita del workshop. Un ringraziamento particolare va ai docenti e ai corsisti che hanno dato vita a questa XIII edizione e al M° Testa che ha voluto essere con noi anche quest’anno.

 

Foto di Fenia Kotsopoulou

Per info sull’evento vedi il precedente post.

La Redazione del Blog è in vacanza: arrivederci a settembre!


Categories: Dance

Le foto delle danze americane dell’Ottocento a Montemerano

7 August 2014 - 1:11pm
Balli in Piazza del Castello con gli artisti de Il Teatro della Memoria

Foto di Valeria Milani scattate durante la serata DoSaDo, Musiche e danze anglo-americane dell’Ottocento, presentata a Montemerano lo scorso 19 luglio. Per i credits vedi il precedente post.


Categories: Dance

Sábado 2 de agosto el espectáculo conclusivo de “L’Humor Bizzarro 2014” – Intarsi di musica e danza antica”

1 August 2014 - 7:24pm
En el teatro Ruskaja de la Accademia Nazionale di Danza se presentarán al público los frutos del taller internacional de Il Teatro della Memoria

Sábado 2 de agosto – gracias a la colaboración de la Accademia Nazionale di Danza dirigida por el maestro Bruno Carioti – el espéctaculo final de la XIII edición de L’Humor Bizzarro tendrá lugar en la hermosa sede del Teatro Ruskaja. Una ocasión para el ṕublico para poder visitar un sitio arqueológico de indiscutido encanto en el corazón de Roma (para una ficha histórica sobre la sede de la AND ver este link). El Taller internacional también este año ha tenido el Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica.

Desde su  comienzo el día 27 de julio, están en pleno desarrollo en la sede de la histórica Scuola Popolare di Musica di Testaccio los cursos organizados por Il Teatro della Memoria (dirección: Claudia Celi y Andrea Toschi) y guiados por artistas activos a nivel internacional:  Claudia Celi (Balli leggiadri, et amorose rime: danzas para las damas romanas desde los tratados de Fabritio Caroso da Sermoneta – Danzas del siglo  XVI ) Paolo Di Segni (Paris qui danse! Danse de salon – Danzas de Sociedad del siglo XIX), Federico Marincola (Laúd y Guitarra barroca, Taller de Conjunto Musical), Angela Paletta (Oboe barroco, Qi Gong), Marco Rosa Salva (Flauta Dulce), Rosanna Rossoni (Canto renacentista y barroco), Ilaria Sainato (Les jours amusants, dances de bal et de ballet – Danzas europeas de los siglos XVII-XVIII), Paolo Tagliapietra (Acompañamiento al clavecin). Conformemente a una práctica que se ha consolidado a lo largo del tiempo, durante el espectáculo interaccionarán juntamente alumnos y docentes.

Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 – Roma – 2 de agosto de 2014 –horas 18,00 – Entrada libre
Info: (+39) 320-0557319 – correo electrónico: info@teatrodellamemoria.org

Haga clic sobre la imagen para descargar el cartel del Taller


Categories: Dance

Humor Bizzarro 2014: altre foto

31 July 2014 - 12:24pm
Una scelta di immagini dai corsi di Canto, Danze di Società dell’Ottocento e dal Laboratorio di Musica d’Insieme


le precedenti foto sono a questo link


Categories: Dance

Saturday 2 August the closing Early Music & Dance performance of “L’Humor Bizzarro 2014″

30 July 2014 - 9:32pm
The outcome of the international workshop will be presented to the public in the Ruskaja Theatre at Accademia Nazionale di Danza in Rome 

Thanks to the collaboration with Accademia Nazionale di Danza directed by Maestro Bruno Carioti, next Saturday 2 August the 13th edition of L’Humor Bizzarro will be hosted in the splendid location of Teatro Ruskaja. This will be an occasion for the public to visit a fascinating archeological site in the heart of Rome (for an info sheet about AND see this link). Also this year the international Workshop organized by Il Teatro della Memoria (dir. Claudia Celi and Andrea Toschi) has been held under the auspices of Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica.

After starting on July 28, the courses  have unfolded at an intence pace under the guide of internationally active artists: Claudia Celi (Balli leggiadri, et amorose rime: danze per le nobildonne romane dai trattati di Fabritio Caroso da Sermoneta –16th century dances), Paolo Di Segni (Paris qui danse! Danse de salon – 19th century Social Dances), Federico Marincola (Lute and Baroque Guitar, Ensemble Music Workshop), Angela Paletta (Baroque Oboe, Qi Gong), Marco Rosa Salva (Recorder), Rosanna Rossoni (Renaissance and Baroque Singing), Ilaria Sainato (Les jours amusants, dances de bal et de ballet – European 17th & 18th Century Dances), Paolo Tagliapietra (Cembalo Accompaniment). Following a consolidated practice, during the performance students and teachers will interact side by side.

Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 – Rome – 2 August 2014 – 6.00PM – free entrance
Info:  (+39) 320-0557319 – e-mail: info@teatrodellamemoria.org

Click on the picture for the workshop poster


Categories: Dance

Sabato 2 agosto lo spettacolo conclusivo de “L’Humor Bizzarro 2014 – Intarsi di musica e danza antica”

30 July 2014 - 9:38am
Al Teatro Ruskaja dell’Accademia Nazionale di Danza verranno presentati al pubblico i frutti del workshop internazionale de Il Teatro della Memoria

Sabato 2 agosto la XIII edizione di L’Humor Bizzarro – grazie alla collaborazione dell’Accademia Nazionale di Danza diretta dal M° Bruno Carioti – potrà avvalersi per lo spettacolo finale della splendida sede del Teatro Ruskaja. Un’occasione per il pubblico per visitare un sito archeologico di indubbio fascino nel cuore di Roma (per una scheda storica sulla sede dell’AND vedi questo link). Il Workshop internazionale anche quest’anno ha ottenuto il Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica.

Partiti lo scorso 27 luglio, sono in pieno svolgimento presso la sede della storica Scuola Popolare di Musica di Testaccio i corsi organizzati da Il Teatro della Memoria (dir. Claudia Celi e Andrea Toschi) e curati da artisti attivi a livello internazionale: Claudia Celi (Balli leggiadri, et amorose rime: danze per le nobildonne romane dai trattati di Fabritio Caroso da Sermoneta – Danze del XVI secolo), Paolo Di Segni (Paris qui danse! Danse de salon – Danze di Società del XIX secolo), Federico Marincola (Liuto e Chitarra barocca, Laboratorio di Musica d’insieme), Angela Paletta (Oboe barocco, Qi Gong), Marco Rosa Salva (Flauto Dolce), Rosanna Rossoni (Canto rinascimentale e barocco), Ilaria Sainato (Les jours amusants, dances de bal et de ballet – Danze europee dei sec. XVII-XVIII), Paolo Tagliapietra (Accompagnamento al cembalo). Secondo una prassi consolidatasi nel tempo, durante lo spettacolo interagiranno fianco a fianco allievi e docenti.

Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza
Largo Arrigo VII, 5 – Roma – 2 agosto 2014 – ore 18,00 – Ingresso libero
Info:  320-0557319 – e-mail: info@teatrodellamemoria.org

Clicca sull’immagine per scaricare la locandina del Workshop


Categories: Dance

Humor Bizzarro 2014: le prime foto

29 July 2014 - 11:36am
E’ in pieno svolgimento il workshop di musica antica e danza storica. Ecco una scelta di foto dai corsi di Flauto Dolce, Danze italiane del XVI secolo, Danze europee dei secoli XVII-XVIII


Le altre foto sono a questo link


Categories: Dance

Piccola guida alle cose da vedere a Testaccio – Aggiornamenti 2014

24 July 2014 - 8:52pm
Il MACRO Testaccio

Nel 2002 due padiglioni all’interno del complesso dell’Ex-Mattatoio vennero assegnati al Museo di Arte Contemporanea di Roma (MACRO). 
Nel 2003 nacque MACRO Future, oggi MACRO Testaccio, i cui spazi fanno parte di un complesso che è oggi al centro di un piano di riqualificazione volto a conferirgli una forte e incisiva vocazione a polo di ricerca e produzione artistica e culturale.

Fino al 7 settembre 2014 il MACRO Testaccio presenta OASI, un’installazione scultoreo-musicale adattiva nata dalla collaborazione tra l’artista Licia Galizia e il compositore Michelangelo Lupone.

Apertura: dalle 16 alle 24 tutti i giorni ad esclusione del lunedì.
http://museomacro.org/it/macro-testaccio

La Piramide di Caio Cestio

La Piramide Cestia a Roma è un monumento funerario dedicato al membro del Collegio dei Septemviri, morto probabilmente nel 12 a.C., Caio Cestio Epulone. L’opera, che ben dimostra quale fosse il fascino che l’Egitto esercitava sulle classi aristocratiche di Roma dopo la conquista del 30 a.C., è costituita nella sua struttura portante da calcestruzzo rivestito esternamente da lastre di marmo. La Piramide Cestia è approssimativamente alta 37 metri, e si poggia su una base quadrata di lato pari a 30 metri; una lastra sul lato orientale ricorda come l’opera sia stata realizzata in meno di 330 giorni in ossequio alle disposizioni testamentarie che stabilivano in tale periodo il termine massimo per completare il monumento funebre ed accedere così all’eredità. Il complesso, edificato in posizione isolata lungo la via Ostiense, è oggi in prossimità della Porta di San Paolo lungo il percorso delle mura aureliane nelle quali fu inserito dallo stesso imperatore fra il 274 ed il 277 d.C.

Visite: 

2° e 4° sabato del mese per i singoli alle ore 11.00, per i gruppi alle ore 10.00 e 12.00. E’ possibile visitare il monumento solo con visita didattica o accompagnata (info e prenotazioni Pierreci 06 39967700).

il 1° e il 3° sabato di ogni mese, alle ore 10.30, dopo la visita al Museo della Via Ostiense, è consentito l’accesso alla Piramide. E’ indispensabile la prenotazione al n. 06 5743193 (Museo della Via Ostiense)

http://archeoroma.beniculturali.it/siti-archeologici/piramide-caio-cestio

Il Cimitero Acattolico per Stranieri

Fondato nel Settecento, è noto anche come Cimitero degli Inglesi e conserva le tombe di molti personaggi famosi quali Shelley, Keats, il figlio di Goethe, Gramsci.
info: http://cemeteryrome.it/

Indirizzo: Via Caio Cestio, 6

Orari di Ingresso
Lunedi – sabato 9:00 – 17:00 (ultimo ingresso 16:30)
Domenica e festivi 9.00 – 13.00 (ultimo ingresso 12.30)

 

Il Monte dei Cocci (Monte Testaccio)


Formato dai frammenti delle anfore olearie di provenienza africana e spagnola che si accumulavano in età imperiale, vi sono stati nel tempo scavati i “grottini” che sono in seguito diventati prima osterie e più recentemente locali notturni.

Ingresso: Via Zabaglia, 24

info:  http://www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_antica/monumenti/monte_testaccio

Il Nuovo Mercato di Testaccio

Da luglio 2012 lo storico Mercato Rionale di Piazza Testaccio si è trasferito nella nuova sede, più funzionale e igienica, all’angolo fra via Galvani e via Franklin (vedi mappa). E’ possibile acquistare tutti i tipi di generi alimentari e anche casalinghi, abbigliamento e scarpe.

Apertura:
Lunedì-Sabato dalle 6,00 alle 15.00

La Città dell’Altra Economia al Campo Boario

La sede del Campo Boario occupa 3.500 mq recuperati dall’edificio delle antiche Pese del Bestiame, dalle tettoie e dalle pensiline del Campo Boario. L’intervento di restauro conservativo è stato realizzato secondo principi di bioarchitettura e con soluzioni innovative nel rispetto del contesto storico. Attualmente lo spazio è affidato dal Consorzio Città dell’Altra Economia – CAE che gestisce direttamente:

SpazioBio il negozio dei produttori biologici

  • Dal martedì al venerdì 10.00 – 19.30 (orario continuato) – Banco ortofrutta fino alle ore 19.00
  • Sabato 10.00 – 13.30 / 14.30 – 19.30 – Banco ortofrutta fino alle ore 19.00
  • Domenica 10.00 – 16.00
  • Lunedì chiuso

Cafè Boario BioBar

  • Dal martedì alla domenica: 07.30 – 21.00 (orario continuato)

StazionediPosta ristorante bio

  • Dal martedì pomeriggio alla domenica pomeriggio

TanaLIBeRItutti la libreria ludoteca

  • Dal martedì al venerdì: 14.00 – 19.00
  • Sabato e domenica: 10.30 – 19.00

Inoltre, tutti i sabati e le domeniche dalle 9.00 al tramonto, la CAE ospita il Mercato dei produttori biologici e degli artigiani.

ingresso: largo Dino Frisullo (via di Monte Testaccio) – Lungotevere Testaccio

http://www.cittadellaltraeconomia.org/

Presso il Campo Boario è attualmente in corso il festival Eutropia con spettacoli tutte le sere dalle ore 22,00. Per la programmazione vedi il link http://www.eutropiafestival.it/calendario/#oggi

La zona dell’Ex-Mattatoio

Sono in corso importanti lavori di riqualificazione dell’area, in particolare della piazza Giustiniani antistante all’ingresso monumentale. Alla chiusura dell’attuale cantiere la piazza dovrebbe assumere l’aspetto del rendering riportato qui sopra e pubblicato sul sito di Roma Capitale (http://www.urbanistica.comune.roma.it/citta-storica-exmattatoio/spazipubblici.html).


Categories: Dance